MARTEDI’ 10 NOVEMBRE:

– Mostra Fotografica: Fotografia di Scena: 20 anni di Fotografia e Video per la Musica”.
– Zanzare Pigre in concerto!!!

Dalle 19.00 alle 20.30 presso Ostello San Filippo Neri, Via Sant’Orsola, 52 – Modena.

 

7 APERITIVI FOTOGRAFICI: mostre, proiezioni, lezioni teoriche gratuite, workshop, musica e ottimi aperitivi preparati da Ostello San Filippo Neri, in collaborazione con SFN Lab … per scaldare i prossimi Martedì sera modenesi! 😉

 

Programma dettagliato della serata
MARTEDI’ 10 NOVEMBRE 2015:

Mostra “Fotografia di Scena: 20 anni di Fotografia e Video per la Musica”. 10000 concerti in 20 anni, immagini, video e racconti.
Immagini e video a cura di AC Factory
Con Paolo Gualdi, fotografo e scenografo
e Andrea Gualdi, fotografo

Zanzare Pigre: con la loro musica ci faranno rivivere l’atmosfera dei concerti e delle grandi performance.
Vi dico solo che alla domanda “che genere fate?!” … vi risponderanno così: “Fuckin’ tribute to the history of Rock!!!!!” (-cit)

Conosciamoli meglio …
Il progetto nasce nel 2009 dalla volontà di alcuni degli attuali componenti della band, già impegnati in altre formazioni, di esibirsi in spettacoli di improvvisazione musicale.
Presto le Zanzare Pigre percepiscono un grande consenso da parte del pubblico, così decidono di mettere da parte l’improvvisazione per dedicarsi a tempo pieno al Classic Rock.
Nel corso 2011 si cimentano nel Milestone Tour, un viaggio nei grandi classici del Rock da Woodstock in poi, con qualche sorprendente incursione tra i più ricercati cantautori italiani e internazionali…
Le Zanzare Pigre si esibiscono rivolgendosi con successo a tutti i target di pubblico in un contagioso mix di energia e passione musicale.
Proporre il Classic Rock ai più giovani, far provare quei vecchi brividi alle generazioni che il Rock lo hanno visto nascere…allacciatevi le cinture!!!!

– ….e ovviamente il nostro immancabile ANGOLO APERITIVO preparato con tanto amore dai nostri cari amici dell’Ostello San Filippo Neri, a soli 5 €urini!!! 😉

Vieni, ti farà bene! 😉